Terza dose del vaccino anti Covid-19: chi è coinvolto per ora

share on:

 

Tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre anche in Friuli Venezia Giulia si sono aperte le prenotazioni per la "terza dose" di vaccino anti Covid-19, nelle due forme previste:

- dose aggiuntiva del vaccino per soggetti trapiantati e immunodepressi che va a completare il ciclo vaccinale primario e viene "somministrata al fine di raggiungere un adeguato livello di risposta immunitaria" dopo almeno 28 giorni dall’ultima dose;

- dose di richiamo "somministrata al fine di mantenere nel tempo o ripristinare un adeguato livello di risposta immunitaria" (denominata "booster") in chi ha già completato efficacemente il primo ciclo vaccinale ad almeno sei mesi di distanza dall'ultima dose.

Di seguito indichiamo le categorie interessate

DOSE AGGIUNTIVA SOGGETTI  FRAGILI

Dalle 9 di lunedì 20 settembre sono aperte anche in Friuli Venezia Giulia le prenotazioni riservate alla terza dose del vaccino anti Covid-19 per le categorie di grave fragilità. Al momento, in base alle indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico, la somministrazione della dose addizionale riguarda di fatto solo i  soggetti trapiantati e immunocompromessi.

In particolare le categorie coinvolte sono le seguenti:

- trapiantati di organo solido in terapia immunosoppressiva;
- trapiantati di cellule staminali ematopoietiche (entro 2 anni dal trapianto o in terapia immunosoppressiva per malattia del trapianto contro l’ospite cronica);
- chi è in attesa di trapianto d’organo;
- chi fa terapie a base di cellule T esprimenti un Recettore Chimerico Antigenico (cellule CAR-T);
- chi ha una patologia oncologica o onco-ematologica in trattamento con farmaci immunosoppressivi, mielosoppressivi o a meno di 6 mesi dalla sospensione delle cure;
- chi ha immunodeficienze primitive (es. sindrome di DiGeorge, sindrome di Wiskott-Aldrich, immunodeficienza comune variabile etc.);
- chi ha immunodeficienze secondarie a trattamento farmacologico (es: terapia corticosteroidea ad alto dosaggio protratta nel tempo, farmaci immunosoppressori, farmaci biologici con rilevante impatto sulla funzionalità del sistema immunitario etc.);
- chi fa dialisi e ha un'insufficienza renale cronica grave;
- chi ha subito la splenectomia (asportazione della milza);
- chi ha la sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS) con conta dei linfociti T CD4+ < 200cellule/μl o sulla base di giudizio clinico.

Cliccando qui è possibile leggere il comunicato della Regione con tutte le informazioni utili per chi fosse interessato alla vaccinazione.

DOSE "BOOSTER" DI RICHIAMO

Da lunedì 4 ottobre sono aperte le prenotazioni per la dose “ booster” del vaccino anti COVID-19 (dose di richiamo dopo un ciclo vaccinale primario completato da almeno 6 mesi). Per ora le categorie interessate sono:

- i cittadini nati nel 1941 o in precedenza

- il personale e gli ospiti dei presidi residenziali per anziani.

Tutte le informazioni utili per chi fosse interessato alla vaccinazione si trovano nella pagna dedicata del sito della Regione FVG linkata qui sotto.

Sia per la dose "addizionale" sia per quella "di richiamo" i vaccini utilizzati saranno quelli m-RNA (Comirnaty di BioNTech/Pfizer e Spikevax di Moderna).

>> La Pagina del sito della Regione FVG dedicata alle vaccinazioni anti Covid-19

>> Il portale della Regione FVG dedicato alle prenotazioni della vaccinazione

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ritratto di admin_udine

admin_udine