Leggi e diritti

share

Visita la sezione del nostro sito dedicata alla normativa, alle agevolazioni e ai provvedimenti che riguardano le persone con disabilità fisica, con particolare riferimento al Friuli Venezia Giulia.

share

Dal 1° agosto 2018 al 31 gennaio 2019 si potrà circolare liberamente in auto in gran parte del centro di Udine senza bisogno di chiedere permessi o comunicare i transiti.

share

 

Provvidenze economiche per invalidi civili, ciechi civili e sordomuti: gli importi e i limiti di reddito per il 2018

La Direzione centrale delle prestazioni dell’Inps con la circolare 21 dicembre 2017, n. 186 (Allegato n.2) ha reso noti gli importi e i limiti di reddito relativi alle provvidenze economiche a favore degli invalidi civili, dei ciechi civili e dei sordomuti per l’anno 2017.

share

 

In vista delle elezioni politiche che si svolgeranno il 4 marzo vi ricordiamo che per le persone con disabilità sono previste alcune agevolazioni per facilitare la partecipazione al voto:

 Per chi ha disabilità motorie c’è la possibilità di votare in qualsiasi seggio qualora la propria sezione non risulti accessibile.

share

L’INPS ha aggiornato la guida alle domande più frequenti sull’ISEE (FAQ ISEE) alla luce delle nuove regole che riguardano i benefici legati all’invalidità ora esclusi dal reddito.

share

Una circolare dell’INPS chiarisce come avverrà il ricalcolo degli ISEE delle famiglie in cui è presente una persona con disabilità per adeguarli alle nuove regole che escludono indennità e altri benefici assistenziali dal reddito.

share

Le novità sull’ISEE entrate in vigore con l’approvazione della Legge 26 maggio 2016, n. 89, art. 2 sexies

share

Un articolo di Carlo Giacobini su Handylex chiarisce i contenuti e gli effetti di un provvedimento in via di approvazione che modificherà i criteri di calcolo dell’ISEE.

share

Che cosa succede dopo le sentenze del Consiglio di Stato che chiedono di togliere dall'ISEE tutti i trattamenti assistenziali e indennitari? Per il momento non molto, spiega Carlo Giacobini su Handylex.

share

Nella seduta del 29 dicembre la Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato le modifiche al regolamento per la concessione di contributi ai disabili fisici per l'acquisto e l'adattamento di autoveicoli per il trasporto personale (per fruire dei contributi l'auto deve avere degli adattamenti che vengono iscritti sulla carta di circolazione, non basta che sia acquistata da una persona con disabilità), nonché per il conseguimento dell'abilitazione alla guida.

share

Carlo Giacobini segnala su Handylex alcune importanti novità introdotte da due decreti attuativi del Jobs act che modificano la legislazione sul lavoro.

share

L'INPS precisa che chi ha sulla carta d'identità la dicitura "impossibilitato alla firma" può evitare di sottoscrivere la DSU.  Un caso tipico: la richiesta dell'ISEE sociosanitario.

share

Da gennaio a gestire le pratiche devono essere le Aziende per l'assistenza sanitaria sulla base di un nuovo regolamento che non è ancora stato emanato

share

Il 1° aprile è entrato in vigore in Friuli Venezia Giulia il nuovo regolamento del Fondo per l’autonomia possibile. Che cosa cambia per chi chiede contributi a favore della domiciliarità.

share

La Direzione centrale Salute e Integrazione sociosanitaria della Regione Friuli Venezia Giulia ha  emanato una circolare con cui fornisce una serie di importanti indicazioni relative all’applicazione del nuovo ISEE.

share

Sul sito di Handylex un’approfondita analisi di Carlo Giacobini sugli effetti di tre sentenze del TAR del Lazio sul regolamento del nuovo ISEE

share

 

Carlo Giacobini, direttore responsabile di Handylex.org segnala due importanti novità in materia di agevolazioni fiscali relative ai veicoli destinati al trasporto delle persone con disabilità introdotti da una recente Circolare dell’Agenzia delle Entrate (n. 11/2014).

 

Non c’è più l’obbligo di adattamento del veicolo per i minori

share

 

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.150 del 28-6-2013 il Decreto legge 76/2013 in cui, all’art. 10 comma 5 , viene definitivamente chiarito che il limite di reddito per il diritto alla pensione di inabilità è calcolato con riferimento al reddito del solo invalido, con esclusione, dal conteggio del reddito, dunque, di quanto percepito da altri componenti del nucleo familiare.

share

 

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n.150 del 28-6-2013 il Decreto legge 76/2013 in cui, all’art. 10 comma 5 , viene definitivamente chiarito che il limite di reddito per il diritto alla pensione di inabilità è calcolato con riferimento al reddito del solo invalido, con esclusione, dal conteggio del reddito, dunque, di quanto percepito da altri componenti del nucleo familiare.

share

 

Retromarcia dell’INPS sui limiti di reddito per la pensione di invalidità degli invalidi civili al 100%. Tutto resta come prima.

share

 

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA – BILANCIO DI PREVISIONE 2013
ANALISI DEI PRINCIPALI INTERVENTI PER LA DISABILITÀ

share

 

Dal primo gennaio 2013 sono entrate in vigore le nuove disposizioni per usufruire del Bonus elettricità destinato alle persone che usano apparecchi elettromedicali salvavita.

Carlo Giacobini, direttore responsabile del sito Handylex.org, che ha diffuso la notizia, precisa che “gli importi sono per lo più maggiorati e differenziati a seconda delle apparecchiatura usate e del tempo di impiego giornaliero”.

share

 

Comincia male il 2013 per gli invalidi civili. Il 28 dicembre, infatti, la Direzione centrale delle prestazioni dell’Inps ha reso noti con una circolare (la n. 149 del 28 dicembre 2012 – Allegato n.2) gli importi e i limiti di reddito relativi alle provvidenze economiche a favore degli invalidi civili, dei ciechi civili e dei sordomuti per l’anno 2013.

share

 

Nel pomeriggio martedì 16 ottobre, la U.I.L.D.M. di Udine ha inviato ai parlamentari eletti in Friuli Venezia Giulia un appello urgente relativo alle possibili gravissime ricadute sulle persone con disabilità e le loro famiglie della Legge si stabilità.

I contenuti dell’appello sono stati diffusi anche ai mezzi di comunicazione locali con un comunicato stampa ripreso da diversi organi di informazione.

share

Parcheggi per disabili: arriva il nuovo contrassegno europeo Parcheggi per le persone con disabilità: dal 15 settembre entra in vigore in Italia il nuovo contrassegno europeo. Va in pensione il contrassegno arancione.

share

 

Importanti novità in materia di eliminazione delle barriere architettoniche sono state introdotte dall’art.11 del “Decreto sviluppo” (Decreto Legge del 22 giugno 2012, n.83) convertito definitivamente in legge il 7 agosto 2012 (L. 7 agosto 2012, n.134)

share

Per il diritto alla salute. Colpire gli sprechi, spendere meglio, ma fermare i tagli! La UILDM nazionale e la sezione di Udine hanno già sottoscritto l’appello tuttavia è fondamentale anche l’adesione dei singoli cittadini.

share

 

Già dal 2010 l’ACI (Automobil Club Italia) offre gratuitamente a domicilio una serie di servizi legati alle pratiche del Pubblico registro automobilistico (per esempio, passaggi di proprietà, radiazioni, duplicati del certificato di proprietà, ecc.).

share

Un bell’articolo di Gian Antonio Stella sui disabili veri dimenticati dallo Stato e il nuovo blog del Corriere sulla disabilità.