Leggi e diritti

share

 

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA – BILANCIO DI PREVISIONE 2013
ANALISI DEI PRINCIPALI INTERVENTI PER LA DISABILITÀ

share

 

Dal primo gennaio 2013 sono entrate in vigore le nuove disposizioni per usufruire del Bonus elettricità destinato alle persone che usano apparecchi elettromedicali salvavita.

Carlo Giacobini, direttore responsabile del sito Handylex.org, che ha diffuso la notizia, precisa che “gli importi sono per lo più maggiorati e differenziati a seconda delle apparecchiatura usate e del tempo di impiego giornaliero”.

share

 

Comincia male il 2013 per gli invalidi civili. Il 28 dicembre, infatti, la Direzione centrale delle prestazioni dell’Inps ha reso noti con una circolare (la n. 149 del 28 dicembre 2012 – Allegato n.2) gli importi e i limiti di reddito relativi alle provvidenze economiche a favore degli invalidi civili, dei ciechi civili e dei sordomuti per l’anno 2013.

share

 

Nel pomeriggio martedì 16 ottobre, la U.I.L.D.M. di Udine ha inviato ai parlamentari eletti in Friuli Venezia Giulia un appello urgente relativo alle possibili gravissime ricadute sulle persone con disabilità e le loro famiglie della Legge si stabilità.

I contenuti dell’appello sono stati diffusi anche ai mezzi di comunicazione locali con un comunicato stampa ripreso da diversi organi di informazione.

share

Parcheggi per disabili: arriva il nuovo contrassegno europeo Parcheggi per le persone con disabilità: dal 15 settembre entra in vigore in Italia il nuovo contrassegno europeo. Va in pensione il contrassegno arancione.

share

 

Importanti novità in materia di eliminazione delle barriere architettoniche sono state introdotte dall’art.11 del “Decreto sviluppo” (Decreto Legge del 22 giugno 2012, n.83) convertito definitivamente in legge il 7 agosto 2012 (L. 7 agosto 2012, n.134)

share

Per il diritto alla salute. Colpire gli sprechi, spendere meglio, ma fermare i tagli! La UILDM nazionale e la sezione di Udine hanno già sottoscritto l’appello tuttavia è fondamentale anche l’adesione dei singoli cittadini.

share

 

Già dal 2010 l’ACI (Automobil Club Italia) offre gratuitamente a domicilio una serie di servizi legati alle pratiche del Pubblico registro automobilistico (per esempio, passaggi di proprietà, radiazioni, duplicati del certificato di proprietà, ecc.).

share

Un bell’articolo di Gian Antonio Stella sui disabili veri dimenticati dallo Stato e il nuovo blog del Corriere sulla disabilità.

Pagine